Gian Maria Volonté, Mirko Capozzoli

La scrittura telegrafica di questo libro non ha cancellato una esistenza perfetta e dolorosa come di chi concepisce il proprio lavoro come lotta, meticolosa e incessante. Di chi ha paura ma sa che lottare viene prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...